Top-BlackJack.com> conteggio> Il Conto reale

Il Conto reale per i sistemi di Conteggio delle carte al Blackjack

Se desiderate vincere dei soldi al Black jack, un sistema di Conteggio delle carte (Card counting) è una buona soluzione. Invece, contare non sarà l'unica cosa che dovrete fare se giocate su un tavolo che utilizza un sabot contenendo più di un mazzo di carte. In effetti, dovrete anche convertire il totale, ottenuto tramite il sistema di conteggio delle carte, con il numero di mazzi di carte che rimane nel sabot.

Il Conto reale (True count)

Contare le carte è una cosa, ma su un tavolo che utilizza vari mazzi di carte, non è sufficente. Il funzionamento di base di qualsiasi sistema di Conteggio delle carte è determinare se ci sono più o meno carte forti nel sabot, cioè degli Assi e delle carte di valore 10, ossia Ré, Donna, Jack e 10. La percentuale di carte che valgono 10 sarà più alta con un conto del +10 quando rimangono due mazzi di carte da giocare che quando ne rimangono cinque. E' la ragione per la quale dovete utilizzare un sistema per determinare il Conto reale (True count).

Determinare il conto reale

Per calcolare il Conto reale, dovete, prima di tutto, sapere quante carte rimangono nel sabot. Perciò, valutatelo a vista d'occhio. Poi, dovete solo dividere il Conto finale per il numero di mazzi di carte che rimangono da giocare.

Per esempio, se il sabot contiene ancora, più o meno, il valore di due mazzi di carte, e che il vostro conto finale è uguale a +10, il Conto reale si eleva a +10/2, ossia +5.

Determinare il numero di mazzi di carte che rimangono nel sabot

Vi abbiamo consigliato di valutare, a vista d'occhio, il numero di carte contenuto nel sabot. Questa pratica è abbastanza complessa e poco affidabile. Esiste un'altra soluzione. Si tratta di determinare i mazzi di carte utilizzati, basandovi sul numero di turni giocati. Quando 6 persone sono in gioco, potete contare che ciascuna giocherà, in media, 3 carte a mano, e quindi un turno rappresenta il terzo di un mazzo di carte. Due turni supplementari saranno necessari per finire il mazzo di carte. Questo metodo è un po' lungo ma è più efficace, sopratutto perché i casinò provano a nascondere il numero di carte che rimangono nel sabot, al fine di evitare ogni tentativo di Conteggio delle carte.

Puntare a seconda del Conto reale

Più il conto reale è positivo, più le carte che rimango nel sabot vi avvantaggiono. Con un sabot di 6 mazzi di carte, ogni punto addizionale del Conto reale da al giocatore un vantaggio dello 0,5%. Al momento in cui il dealer mischia le carte, il conto torna allo 0. Il vantaggio del banco è quindi dello 0,5%. Con un Conto reale di +1, le vostre chance sono le stesse di quelle del banco. Con un Conto reale a +2, avete un vantaggio dello 0,5%.

Ecco come vi consigliamo di puntare:

  • Conto reale a +1 o meno: puntare il minimo.
  • Conto reale a +2 o +3: scommettere 2 volte la puntata iniziale.
  • Conto reale a +4 o +5: scommettere 3 volte la puntata iniziale.
  • Conto reale a +6 o +7: scommettere 4 volte la punatata iniziale.
  • Conto reale a +8 o di più: fatevi piacere!