Top-BlackJack.com> libri> Professional Blackjack

Professional Blackjack di Stanford Wong

Nel suo libro Professional Blackjack, Stanford Wong affina la Strategia di base (Basic Strategy) grazie a delle stimolazioni via computer. Questo libro è destinato sia ai novizi che agli esperti del gioco. Si è imposto molto rapidamente come il riferimento di ogni giocatore che desidera padroneggiare pienamente il Blackjack. Contrariamente a molti libri, le vendite aumentano ogni anno. In questo momento, 5000 esemplari all'anno sono comprati.

L'autore

Originario dalla Georgia, negli Stai-Uniti, Stanford Wong è nato nel 1943. Laureato in scienze e in filosofia, ha insegnato le matematiche per tanti anni. La sua maestria nella disciplina gli ha permesso di mettere in atto una tecnica di gioco al Blackjack che vi indica il migliore modo di giocare a seconda della carta scoperta del dealer. E' il metodo che viene presentato nel libro Professional Blackjack.

Appassionato dal gioco di carte da molto tempo, ha iniziato all'età di 10 anni. Negli anni 60, scopre il famoso libro di Edward O. Thorp, Beat the Dealer. Rapidamente, impara il Conteggio delle carte (Card Counting). A 21 anni, comincia a metterlo in pratica nei casinò.

E' l'autore di numerosi libri: Winning Without Counting, pubblicato nel 7198, Blackjack in Asia nel 1979, Tournament Blackjack nel 1987, Tournament Craps nel 1987, Professional Video Poker nel 1988, Optimal Strategy for Pai Gow Poker nel 1990, Basic Blackjack nel 1992, Casino Tournament Strategy nel 1992, Betting Cheap Claimers nel 1992, Blackjack Secrets nel 1993, Sharp Sports Betting nel 2001, e Wong on Dice nel 2005.

Le origini della sua vocazione di saggista

Stanford Wong non ha veramente deciso di scrivere dei libri. Si è solo reso conto un giorno che aveva abbastanza materiale per scriverne uno, con due manoscritti che aveva realizzati. Questi testi erano, in primo luogo, unicamente realizzati per lui stesso. Erano un semplice prolungamento del libro di Edward O. Thorp. "Erano descritti i tavoli che avevo calocolato per diversi scenarii, che il libro di Edward O. Thorp non dava. Beat the Dealer dava delle informazioni per un croupier che “stava” su un 17 Soft (As Six) mentre avevo bisogno di informazioni per un croupier che chiedeva “carta” su un 17 Soft. Thorp non copriva nemmeno la Resa (Surrender) mentre giocavo nei casinò che lo permettevano. Il libro di Thorp proponeva i tavoli sulla Divisione (Split) delle coppie in cui si poteva Radoppiare (Double) dopo una Divisione, e avevo bisogno di tavoli in cui il Radoppio delle coppie dopo la Divisione delle coppie non era autorizzato". Possiedeva tante pagine e tante tabelle sulle diverse strategie al Blackjack, a seconda delle regole praticate dal casinò. In più, numerose persone gli chiedevano di imparae loro il gioco. Per evitare di perdere tempo faccendolo, ha deciso di pubblicare i suoi manoscritti e di fare un libro.